1. Il Comune emana regolamenti nel rispetto della legge e dello Statuto.

2. I regolamenti verteranno sul funzionamento degli organi, sull’organizzazione delle funzioni e sul funzionamento delle istituzioni e degli organismi di partecipazione.

3. I regolamenti, redatti da apposite commissioni consiliari, saranno assunti con appositi atti deliberativi di Consiglio comunale fatta eccezione per il regolamento di funzionamento  degli uffici che ricade, per la sua peculiare impronta gestionale, nella competenza della Giunta comunale.