Quando: 
da 12 Maggio 2020 a 12 Giugno 2020
Dove: 
Piazza Guglielmo Marconi, 26
Descrizione: 

Bando per formazione della graduatoria per l'erogazione del buono sociale anno 2020 a favore di persone con disabilità grave, anziani non autosufficienti assistiti al proprio domicilio da caregiver familiare ai sensi della d.g.r. 2720/2019 e d.g.r. 3055/2020 fondo non autosufficienza 

Finalità dell’intervento

Il buono sociale, del valore di € 150,00 mensile (periodo aprile-dicembre 2020) è un sostegno per le persone in condizione di fragilità (anziani non autosufficienti o disabili gravi) che vivono al proprio domicilio e sono assistiti da caregiver familiari.

Obiettivi del buono sociale sono:

  • Favorire la permanenza dell’anziano o del disabile al proprio domicilio o al domicilio dei propri familiari;
  • Valorizzare e riconoscere l'azione di cura svolta da parte del nucleo familiare attraverso il lavoro dei caregiver familiari

Destinatari dell’intervento

possono richiedere l'erogazione del buono sociale le seguenti tipologie di persone:

  • anziani non autosufficienti in possesso di certificazione di invalidità al 100% con indennità di accompagnamento;
  • disabili gravi ai sensi della Legge 104 art. 3 comma 3.

Requisiti generali per l’accesso al buono

I requisiti necessari per l’accesso al buono sociale sono:

  1. essere cittadini residenti nei Comuni appartenenti all’Ambito Territoriale 7 Oglio Ovest
  2. avere un’età non inferiore ai 18 anni, compiuti alla data del 31/12/2019
  3. non frequentare servizi  residenziali (RSA, RSD, CAH)
  4. ISEE socio sanitario in corso di validità non superiore a Euro 25.000 (in assenza di ISEE è possibile accogliere la domanda corredata dalla simulazione dell’Isee effettuata dal sito INPS salvo poi perfezionare la pratica entro i successivi 60 giorni dalla data di presentazione).

 

Modalità di presentazione delle domande

Le domande devono essere presentate entro il 12/06/2020 al Comune di residenza del beneficiario.

Il buono sociale verrà erogato a seguito della definizione di una graduatoria distrettuale e sino ad esaurimento del budget destinato.